Lavoro & Economia
 
Pulizia (Cooperative)
Sfera di applicazione
Disciplina in maniera unitaria, per tutto il territorio nazionale, i rapporti di lavoro a tempo indeterminato e a tempo determinato, posti in essere dalle Cooperative che svolgono, per conto terzi, le seguenti attività:
  • pulizia: civili, industriali, domiciliari, ospedalieri, pulitori, netturbini, spazzacamini
  • servizi di sanificazione ambientale: derattizzazione, disinfestazione e disinfezione
  • manutenzione aree verdi: macchinari industriali, immobili, beni mobili, ripulitura muri e strade
  • gestione della totalità delle iniziative inerenti al condominio
  • conduzione gestione impianti: termici, elettrici, idraulici, climatizzazione
  • servizi di manutenzione ascensori, allarmi e antifurti
  • controllo servizi ausiliari e museali: fieristici e congressuali, accoglienza, reception, accompagnamento (guide turistiche, animatori e affini)
  • servizi di copia: centralino, distribuzione cancelleria e posta interna, barellaggio, fattorinaggio
  • servizi alla ristorazione: riordino locali, lavaggio stoviglie, trasporto pasti
  • servizi di manutenzione insegne luminose; facchinaggio mercati ortofrutticoli
  • facchinaggio con autogrù, facchinaggio presso magazzini generali, dogane e mercati ittici
  • servizi di irrigazione e impianti per l'agricoltura
  • abbattitori di piante
  • servizi di guardiania e portierato
  • accompagnamento, cattura, ingabbiamento e scarico di bestiame presso mattatoi
e limitatamente, per i soci lavoratori delle cooperative che prescelgono la forma del lavoro dipendente.
Retribuzione
  • Soci coimprenditori
    LivelloMinimoScatto anzianità
    11.330,0419,95
    21.212,2818,18
    31.067,8116,02
    41.018,5615,28
    51.005,2315,08
    6972,6114,59
    7936,0314,04
  • Lavoratori dipendenti
    LivelloMinimoScatto anzianità
    11.653,7924,81
    21.411,5321,17
    31.292,3019,38
    41.233,8418,51
    51.169,5917,54
    61.133,5917,00
    71.089,8816,35
Quota giornaliera della retribuzione
L'importo della retribuzione giornaliera si ottiene dividendo l'importo della retribuzione mensile per il divisore convenzionale 26
Quota oraria della retribuzione
L'importo della retribuzione oraria si ottiene dividendo l'importo della retribuzione mensile per il divisore convenzionale 173
Aumenti periodici di anzianità
Per l'anzianità di servizio prestato presso la stessa azienda o gruppo aziendale, i lavoratori hanno diritto a maturare 8 aumenti biennali
Tredicesima mensilità
I lavoratori hanno diritto alla corresponsione di 13 mensilità.
La mensilità aggiuntiva è frazionabile in dodicesimi nell'ipotesi di inizio o di cessazione del rapporto nel corso dell'anno. In quest'ultimo caso, il calcolo dei dodicesimi dell'anzidetta mensilità aggiuntiva deve essere fatto in base alla retribuzione del mese di cessazione del rapporto stesso. La frazione di mese superiore a 15 giorni viene considerata come mese intero.
Lavoro straordinario, festivo, notturno, a turni
Lavoro straordinario dalla 41ª alla 48ª ora15%
Lavoro straordinario oltre la 48ª ora25%
Lavoro straordinario festivo diurno35%
Lavoro straordinario notturno40%
Lavoro straordinario festivo notturno50%
Lavoro a turni notturno15%
Lavoro a turni festivo40%
Software per le vertenze di lavoro
a partire da 119 euro