Lavoro & Economia
 
Alimentaristi (Cooperative)
Sfera di applicazione
Regola i rapporti di lavoro dei dipendenti da aziende cooperative di trasformazione dei prodotti agricoli e zootecnici e di lavorazione di prodotti alimentari, che operano nei settori: conserviero animale, dolciario, lattiero-caseario, degli alimenti zootecnici, delle lavorazioni specie avicole, delle centrali del latte, dei vini, spumanti, vermut, aperitivi a base di vino, liquori, delle distillerie di 2° grado, delle acque bevande gassate, idrominerali, birra e malto, conserve vegetali, risiero, alimentari vari, pastai e mugnai, conserve ittiche, saccarifero, oleario. In particolare si applica alle imprese cooperative dei settori di cui sopra, che eventualmente applichino ai propri dipendenti, anche di fatto, il trattamento contrattuale dell'industria alimentare non cooperativa.
Retribuzione
LivelloMinimoContingenzaE.D.R.Indennità di funzioneTotaleScatto anzianità
1 A Q2.294,06545,7210,33120,002.970,1151,42
1 A2.294,06545,7210,332.850,1151,42
1 Q1.994,82538,7010,3390,002.633,8544,71
11.994,82538,7010,332.543,8544,71
21.645,75530,5110,332.186,5936,89
3 A1.446,26525,8310,331.982,4232,42
31.296,66522,3210,331.829,3129,06
41.196,90519,9910,331.727,2226,83
51.097,17517,6510,331.625,1524,59
6997,44515,3110,331.523,0822,35
VV.PP.1ª1.645,75530,5110,332.186,5936,89
VV.PP.2ª1.296,66522,3210,331.829,3129,06
Quota giornaliera della retribuzione
L'importo della retribuzione giornaliera si ottiene dividendo l'importo della retribuzione mensile per il divisore convenzionale 26
Quota oraria della retribuzione
L'importo della retribuzione oraria si ottiene dividendo l'importo della retribuzione mensile per il divisore convenzionale 173
Aumenti periodici di anzianità
Per l'anzianità di servizio prestato presso la stessa azienda o gruppo aziendale, i lavoratori hanno diritto a maturare 5 aumenti biennali
Tredicesima e quattordicesima mensilità
I lavoratori hanno diritto alla corresponsione di 14 mensilità.
Le mensilità aggiuntive sono frazionabili in dodicesimi nell'ipotesi di inizio o di cessazione del rapporto nel corso dell'anno. In quest'ultimo caso, il calcolo dei dodicesimi delle anzidette mensilità aggiuntive deve essere fatto in base alla retribuzione del mese di cessazione del rapporto stesso. La frazione di mese superiore a 15 giorni viene considerata come mese intero.
Lavoro straordinario, festivo, notturno, a turni
Lavoro straordinario diurno45%
Lavoro festivo non a turni50%
Lavoro straordinario festivo (oltre le 8 ore)60%
Lavoro notturno non a turni40%
Lavoro straordinario notturno non di turno (oltre 8 ore)50%
Lavoro notturno a turni30%
Lavoro festivo notturno50%
Lavoro domenicale con riposo compensativo10%
Software per le vertenze di lavoro
a partire da 119 euro